logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Con il marchio Zeekr, Geely sarà la prima ad adottare le nuove batterie Qilin di CATL
Novità
Mobilità elettrica

Con il marchio Zeekr, Geely sarà la prima ad adottare le nuove batterie Qilin di CATL

Le due società hanno firmato un accordo di collaborazione per cinque anni e le nuove batterie Qilin alimenteranno le nuove produzioni già da fine anno.

CATL e Zeekr, produttore di veicoli elettrici controllata di Geely, hanno annunciato una partnership per installare le nuove batterie Qilindi CATL. Zeekr sarà la prima ad adottarle per poi estendere la disponibilità a tutti gli altri partner che vorranno a passare alla piattaforma CTP (Cell To Pack) 3.0.

Le prime due vettura ad installare i nuovi pacchi batteria, sia in versione LFP che NCM, saranno la Zeekr 001 e la Zeekr 009, le quali guadagneranno un'autonomia di oltre 1.000 km, almeno nel ciclo CLTC, che approssimativamente corrispondono ad oltre 800 km nel ciclo WLTP. Inoltre, laddove la Zeekr 001, modello già in commercio, vedrà la Qilin Edition arrivare nel corso del 2023, la 009 verrà resa disponibile con la suddetta batteria già alla fine di quest'anno.

Pacco batteria CTP 1.0 a confronto con la batteria Qilin (CTP 3.0)
Pacco batteria CTP 1.0 a confronto con la batteria Qilin (CTP 3.0)

A caratterizzare le nuove batteria è senza dubbio la struttura delle celle. A differenza della maggior parte dei produttori, che sfruttano celle cilindriche, le nuove batterie di CATL utilizzano celle prismatiche disposte parallelamente nel pacco. A riempire lo spazio tra due celle ci pensano le piastre di raffreddamento.

CATL mostra quindi le differenze rispetto alla prima iterazione della piattaforma CTP e il risultato è un'area di raffreddamento quattro volte superiore. In più, le nuove celle raggiungono un'efficienza di utilizzo del volume del 72% rispetto alla prima soluzione che consentiva al massimo il 55%. Inevitabilmente, ne guadagna la capacità che, a parità di spazio impiegato, risulta più alta.

Vantaggi delle batterie Qilin rispetto alle 4680 di Tesla
Vantaggi delle batterie Qilin rispetto alle 4680 di Tesla

Anche dal punto di vista della densità energetica, però, troviamo un importante passo in avanti con la variante NCM che raggiunge i 450 Wh/l. CATL, infatti, paragona la Qilin con le 4680 recentemente adottate da Tesla, peraltro il maggiore cliente dell'azienda, mostrando dati piuttosto interessanti.

Secondo i test condotti internamente, le nuove celle offrirebbero il 13% in più di potenza, una migliore integrazione del volume (72% contro il 63% delle 4680), una migliore gestione delle temperature e perfino una ricarica più rapida. Le nuove Quilin, in effetti, consentono di ricaricare la batteria dal 10% all'80% in soli 10 minuti.

Preriscaldamento in 5 minuti e ricarica rapida 10%-80% in soli 10 minuti
Preriscaldamento in 5 minuti e ricarica rapida 10%-80% in soli 10 minuti

In particolare, uno degli aspetti su cui si è concentrata la presentazione di CATL a marzo di quest'anno è la sicurezza. Grazie alla migliore gestione termica, un raffreddamento più efficiente e un sistema di preriscaldamento per la ricarica, le batterie Quilin dovrebbero ridurre sensibilmente i rischi legati soprattutto alla chimica NCM.

Non è ancora chiaro quando la disponibilità verrà estesa agli altri carmaker, ma CATL ha già annunciato che la produzione in serie partirà nel 2023, ragione per cui nei mesi a venire rimarranno un'esclusiva di Zeekr con la quale è stato firmato un contratto di collaborazione quinquennale.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati