logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Volkswagen intende accelerare sul passaggio all'elettrico
Novità
Mobilità elettrica

Volkswagen intende accelerare sul passaggio all'elettrico

Il nuovo CEO di Volkswagen vuole aumentare la produzione di veicoli elettrici cercando di superare Tesla tra i produttori di EV.

Il progetto di Herbert Diess, ex CEO di Volkswagen, era riuscire a superare Tesla nel numero di vendite ponendo la tedesca sul podio tra i produttori di veicoli elettrici entro il 2025. Il nuovo CEO della società e già AD di Porsche, Oliver Blume, sembra intenzionato a compiere l'impresa addirittura prima.

Secondo quanto riportato da Reuters, il CEO ha sottolineato la volontà di aumentare il "ritmo" dove possibile, senza cambiare la strada già tracciata da Diess. È proprio questo il punto su cui si è focalizzato Blume nell'ultimo incontro con i top-manager del gruppo.

"Sono un fan della mobilità elettrica e sostengo questo percorso…manterremo il ritmo attuale e, ove possibile, lo aumenteremo" ha dichiarato Blume nel suo discorso.
Oliver Blume, amministratore delegato di Porsche e nuovo CEO di Volkswagen
Oliver Blume, amministratore delegato di Porsche e nuovo CEO di Volkswagen

Per raggiungere tali obiettivi, Blume avrebbe stilato un piano in dieci punti che coinvolgono qualsiasi aspetto della compagnia, dalla sostenibilità dei veicoli e della produzione alla solidità finanziaria. Il piano, inoltre, concentrerebbe l'attenzione sui mercati cinese e nordamericano che attualmente rappresentano quelli con il tasso di crescita maggiore per la mobilità elettrica.

Rimangono, tuttavia, alcuni dubbi sulle intenzioni di Blume che più volte ha fatto notare la sua preferenza verso i carburanti sintetici piuttosto che nell'alimentazione elettrica. Inoltre, i numeri di Volkswagen rimangono molto distanti da quelli di Tesla anche in una prospettiva futura.

Il carmaker tedesco prevede di chiudere l'anno con 800.000 EV vendute che diventeranno 1,3 milioni nel 2023. Dal canto suo, Tesla, prevede una crescita su base annuale del 50% per il 2022, per un totale di 1,5 milioni di vetture vendute già da quest'anno per poi superare i 2 milioni nel 2023. Non a caso, il produttore americano ha espanso le sue fabbriche e prevede di costruirne ulteriori in America.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati