logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Una nuova Tesla Model Y più economica all'orizzonte?
Novità
Mobilità elettrica

Una nuova Tesla Model Y più economica all'orizzonte?

Alcuni documenti di registrazione presso le autorità europee parlano di una nuova versione di Tesla Model Y che potrebbe essere costruita nella Gigafactory di Berlino: batterie più ridotte e trazione solo posteriore.

C'è una nuova versione di Tesla Model Y che potrebbe arrivare per i consumatori europei, costruita direttamente all'interno della Gigafactory di Berlino? Sembra emergere proprio questo alla luce della recente approvazione ricevuta da Tesla, ad opera delle autorità europee, per poter costruire una nuova versione di Model Y basata su batterie sviluppate dalla cinese BYD, le cosiddette batterie "a lama".

Nel documento viene citata nuova versione di Model Y, indicata come Type 005 e internamente corrispondente alla variante Y7CR: per questa vettura la capacità della batteria sarebbe pari a 55 kWh, con un'autonomia dichiarata pari a 440 km. Valori in ribasso rispetto a quelli di Model Y Long Range e Model Y Performance, le due versioni attualmente proposte da Tesla sul mercato.

La riduzione nella capacità della batteria porta a pensare che questa versione possa essere caratterizzata da un solo motore elettrico, che trasmette la trazione alle ruote posteriori, contro i due motori e la trazione integrale delle altre versioni di Model Y sul mercato al momento. Meno batteria e singolo motore implica però un contenimento dei costi, quindi un posizionamento di mercato maggiormente d'ingresso rispetto a Long Range e Performance.

Tesla Model Y
Tesla Model Y

L'ottenimento di una autorizzazione alla produzione non implica però automaticamente il prossimo avvio della costruzione di tale vettura. Già in precedenza Tesla aveva ottenuto una simile autorizzazione per una versione di Model Y dotata di batterie CATL da 60 kWh di capacità, trazione solo posteriore e autonomia dichiarata pari a 455 km, ma nessuna Model Y con queste caratteristiche è stata ancora prodotta.

Se lo fosse, si tratterebbe di una vettura molto interessante per i consumatori vista la notevole domanda di Model Y a livello di un po' tutti i mercati europei. In questo modo Tesla potrebbe di fatto offrire una Model Y corrispondente alla versione entry level di Model 3, quella sino ad alcuni mesi fa nota come Model 3 Standard Range Plus, abbinandovi una batteria di più ridotte dimensioni alla sola trazione posteriore.

Molto dipenderà anche dal prezzo finale di una vettura di questo tipo, in un periodo nel quale i prezzi delle vetture elettriche stanno aumentando e la loro disponibilità in volumi non è tale da far fronte alla domanda di mercato. Un'alternativa in più, per una gamma caratterizzata dalla notevole domanda dei clienti, che potrebbe concretizzarsi ma una decisione di Tesla a riguardo non è ancora stata resa pubblica.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati