logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Tesla svela i dettagli del piano di espansione per la Giga Berlin
Novità
Mobilità elettrica

Tesla svela i dettagli del piano di espansione per la Giga Berlin

Il carmaker americano ha presentato il piano di espansione per la fabbrica di Berlino che prevede anche una nuova linea ferroviaria per i pendolari.

Tesla ha presentato il piano dettagliato per l'espansione della fabbrica europea di Berlino. Oltre al centro di stoccaggio per componenti e vetture, verrà realizzata una nuova linea ferroviaria che agevolerà la logistica ed al contempo alleggerirà il carico per rete ferroviaria esistente.

Del progetto di espansione di Tesla abbiamo parlato più volte, considerando che nel piano generale rientrano tutte e tre le fabbriche (Berlino, Shangai e Austin). In particolare, nel caso della fabbrica europea, Tesla aveva già annunciato di allargare per ulteriori 100 ettari il sito produttivo.

Innanzitutto, il progetto è stato ufficialmente presentato da Tesla e bisognerà quindi attendere solo il via libera dalle istituzioni per iniziare i lavori. All'interno di questo spazio, la casa americana allestirà una nuova linea di produzione per le batterie che verrebbero quindi realizzate in loco.

Linea di produzione della Tesla Model Y
Linea di produzione della Tesla Model Y

Verrà anche realizzato un magazzino per lo stoccaggio dei componenti essenziali all'assemblaggio dei veicoli. Come la stessa società ha sottolineato, i problemi legati al COVID-19 e alla guerra russo-ucraina, hanno reso l'approvvigionamento il vero tallone di Achille per i produttori EV. Per questo motivo l'azienda punta a raccogliere il maggior numero di componenti essenziali così da poter continuare l'attività anche in contesti in cui l'acquisizione delle parti risulta difficile.

Molto interessante, però, sarà la costruzione di una nuova linea ferroviaria. Questa partirà da Erkner e si fermerà direttamente nei pressi della fabbrica. Naturalmente, sarà utilizzata soprattutto per la gestione della logistica, ma sarà messo a disposizione anche un treno navetta che percorrerà la tratta 40 volte al giorno per ben 400 passeggeri in ogni treno. Questa sarà operativa nella primavera del 2023 dopo, si spera, la finalizzazione dell'espansione.

Prima di poter procedere con l'allestimento delle nuove aree, infatti, sarà necessaria l'approvazione del progetto da parte del consiglio comunale. Una prima votazione era prevista a maggio, ma è stata annullata, e nonostante si vociferi che entro il 29 settembre sia attesa la seconda, Teslamag ha riportato che Arne Christiani, sindaco di Grünheide, non si aspetta una votazione entro questo mese.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati