logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Tata Motors lancia un'auto elettrica da 10.000 dollari
Novità
Mobilità elettrica

Tata Motors lancia un'auto elettrica da 10.000 dollari

Il carmaker indiano ha presentato la Tiago.ev, una piccola city car a cinque posti e dal prezzo estremamente contenuto, per accelerare il processo di elettrificazione.

Tata Motors ha presentato la Tiago.ev una piccola auto elettrica della quale a sorprendere è chiaramente il prezzo. La piccola city car costa solo 10.000 dollari al cambio, anche se naturalmente l'offerta è ben diversa da ciò che siamo abituati a vedere su una vettura elettrica e non solo in termini di tecnologia.

Tata è un'azienda che è riuscita a guadagnarsi il suo spazio anche in Europa ed ha ottenuto un discreto successo nel nostro paese, grazie a prezzi estremamente aggressivi. D'altronde, il produttore con sede in India, si rivolge ad una fascia di consumatori per i quali il prezzo rappresenta un forte fattore di scelta.

Vista posteriore Tata Tiago.ev
Vista posteriore Tata Tiago.ev

In particolare, la Tiago.ev si rivolge innanzitutto al mercato interno che ha politiche estremamente stringenti per quanto riguarda il settore automobilistico. La stessa Tesla ha tentato più volte in questi anni ad integrarsi nel mercato indiano, ma le politiche dello stato impongono l'apertura di una fabbrica locale, il che ha impedito per il momento l'ingresso di gran parte dei produttori stranieri.

Ad ogni modo, quella di Tata è una piccola city car a cinque posti che espande la proposta elettrica della casa che ha già immesso 45.000 EV sulle strade indiane. Punta chiaramente al mercato di massa, con il suo prezzo estremamente accessibile, che inevitabilmente sacrifica alcuni aspetti della dotazione a partire dall'autonomia.

Vista laterale Tata Tiago.ev
Vista laterale Tata Tiago.ev

La Tiago.ev integra un pacco batteria di soli 19 kWh nell'allestimento base, tra i più piccoli mai installati su un'autovettura. Secondo la società questo pacco batteria riesce a garantire un'autonomia di circa 250 km, ma calcolati nel ciclo MIDC (Modified Indian Driving Cycle) indiano. L'allestimento con pacco batteria da 24 kWh, invece, dovrebbe raggiungere una percorrenza di 315 km.

Si tratta di dati piuttosto ottimistici in realtà, se si considerano le autonomie di veicoli simili come la Nissan Leaf che, seppur di dimensioni più generose nel complesso, con 24 kWh di batteria raggiungeva solo 117 km di autonomia nel ciclo WLTP. È lecito aspettarsi un'autonomia maggiore dalla Tiago.ev che pesa decisamente meno della Leaf, ma molto probabilmente nell'utilizzo reale il dato rimane distante da quello dichiarato da Tata. Non manca però la ricarica rapida che, sempre secondo l'azienda, riesce a fornire 110 km di autonomia in soli 30 minuti di ricarica.

Abitacolo della Tata Tiago.ev
Abitacolo della Tata Tiago.ev

Dal punto di vista tecnologico, ovviamente, la dotazione è piuttosto basilare, ma offre comunque un buon display centrale ed una strumentazione completamente digitale. Da questo punto di vista sorprende la capacità di Tata di riuscire ad offrire un set di funzionalità tutto sommato in linea con quanto ci si aspetterebbe da un EV.

Non è chiaro quando e se la Tiago.ev raggiungerà anche il mercato europeo. Tuttavia, va riconosciuto a Tata di aver fatto un interessante lavoro che potrebbe accelerare l'adozione dei veicoli elettrici anche in altri mercati, grazie ad un prezzo estremamente aggressivo che la rende una perfetta alleata per i piccoli spostamenti urbani.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Anche Ram Trucks passa all'elettrico, il video del suo primo pick-up EV

14:25 • 09 dic 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati