logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Polestar inaugura il programma Referral per premiare i clienti più affezionati
Novità
Mobilità elettrica

Polestar inaugura il programma Referral per premiare i clienti più affezionati

Anche Polestar segue le orme di Tesla avviando un programma Referral, seppur si presenta in maniera meno ambiziosa rispetto alla controparte americana.

Polestar, compagine di Volvo impegnata nella produzione di soli veicoli elettrici, ha avviato un programma Referral in stile Tesla per Europa, Corea del Sud e Stati Uniti. Si tratta, tuttavia, di un’offerta molto diversa da quella di Tesla di cui hanno potuto usufruire i clienti del carmaker americano fino allo scorso anno.

Nel caso di Tesla, infatti, i codici di riferimento davano accesso al credito per l’infrastruttura Supercharger della società. Inoltre, un livello elevato raggiunto nel programma poteva consentire l’acquisizione anche di nuovi veicoli, tra i quali una menzione particolare va sicuramente alla Tesla Roadster 2 non ancora in commercio.

Situazione diversa, invece, per Polestar che nel caso di Europa e Corea del Sud offre un credito di 100 euro utilizzabile presso i maggiori fornitori di ricarica EV. Nel caso degli Stati Uniti viene offerto un pacchetto Google che include un Google Nest Hub ed un Google Nest Mini.

Bozza fatta a mano dai designer Polestar
Bozza fatta a mano dai designer Polestar

L’utilizzo del codice è piuttosto semplice. Attraverso il proprio account Polestar, i clienti che hanno già acquistato un veicolo possono generare un codice individuale che può essere collegato ad altri account. Nel caso questi ultimi dovessero effettuare un acquisto, riceveranno un buono di 100 euro utilizzabile presso i maggiori fornitori di servizi di ricarica.

Per i già clienti, i premi variano in base al loro “reward tier”, ovvero al livello raggiunto nel programma. Potranno ricevere anche loro il buono per la ricarica o un pacchetto Google a cui si aggiungono una bozza realizzata a mano dai designer di Polestar o abbigliamento identico a quello utilizzato dalla crew di Polestar.

Sfortunatamente, almeno per il momento, il programma non si applica per l’Italia. I paesi europei inclusi sono Svezia, Norvegia, Paesi Bassi, Belgio, Germania, Svizzera, Austria, Danimarca, Finlanda e Regno Unito.

"I più grandi sostenitori per l'adozione dei veicoli elettrici sono i nostri clienti. Sono il fondamento della comunità Polestar, diventando ambassador del marchio con grande entusiasmo. Apprezziamo profondamente il loro costante impegno nei confronti del marchio e vogliamo premiarli in modo creativo", afferma Thomas Ingenlath, CEO di Polestar.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati