logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Our New Energy e BMW unite per il SUV iX con 965 km di autonomia
Novità
Mobilità elettrica

Our New Energy e BMW unite per il SUV iX con 965 km di autonomia

ONE e BMW hanno stretto un accordo di collaborazione per realizzare una variante del SUV iX di BMW equipaggiato con batteria a doppia chimica.

Our New Energy (ONE) e BMW collaboreranno per installare le batterie Gemini Dual-Chemistry su un SUV BMW iX SAV (Sports Activity Vehicle). Si tratta di una batteria che utilizza due diverse chimiche per lo stoccaggio dell'energia che dovrebbe garantire fino a 965 km di autonomia con una singola ricarica.

ONE è una società indipendente con sede in Michigan impegnata nello sviluppo di tecnologie per la produzione e lo stoccaggio di energia elettrica da fonti sostenibili. La società si era già fatta notare quando ha installato la sua batteria Gemini su una Tesla Model S dichiarando di aver raggiunto un'autonomia di circa 1200 km.

In tale occasione, tuttavia, l'azienda rilasciò davvero pochi dettagli generando un certo scetticismo. Il progetto, inoltre, non fu neanche in collaborazione con Tesla, il che mise in discussione la veridicità delle dichiarazioni rilasciate. Stavolta, invece, la società collaborerà in maniera diretta con il carmaker tedesco ed ha rilasciato persino un video teaser in cui viene mostrato il veicolo.

ONE Gemini 

D'altronde, BMW, rappresenta uno dei principali investitori nella nuova tecnologia di ONE ed è fortemente interessata ad essere tra i primi marchi ad offrire un'autonomia sostanzialmente raddoppiata rispetto alle attuali soluzioni. Al momento, però, le informazioni sulla chimica delle batterie sono ancora piuttosto limitate.

Ciò che sappiamo per il momento, è che una parte del pacco basato sulla chimica LiFePoc sarà dedicata all'erogazione della potenza, mentre l'altra basata sulla chimica LiMnO si occuperà dello stoccaggio ad alta densità. Secondo ONE, la nuova batteria riduce l'impronta di carbonio e l'utilizzo di materie prime provenienti da terre rare contenendo anche il costo finale del pacco batteria.

Batteria Gemini a doppia chimica di ONE
Batteria Gemini a doppia chimica di ONE
"L'esclusiva tecnologia Gemini a lungo raggio di ONE riduce l'utilizzo del litio del 20%, l'uso di grafite del 60% e riduce al minimo l'utilizzo di nichel e cobalto. In tal modo, ONE sta creando una tecnologia di stoccaggio dell'energia più sostenibile in grado di ridurre significativamente l'impatto ambientale" si legge nella nota.

Secondo le due società, il prototipo di SUV BMW iX con 965 km di autonomia dovrebbe essere realizzato entro la fine di quest'anno.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati