logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Nuncats completa il suo primo volo, il prossimo obiettivo: salvare vite
Novità
Mobilità elettrica

Nuncats completa il suo primo volo, il prossimo obiettivo: salvare vite

La startup è adesso alla ricerca di nuovi finanziamenti per continuare lo sviluppo e raggiungere rapidamente la produzione in serie.

Il cosiddetto "Electric Sky Jeep" – così lo ha definito la startup – di Nuncats ha completato con successo il suo primo volo dall'Old Buckenham Airfield a Norfolk, nel Regno Unito. Il prossimo obiettivo della società è costruire un secondo prototipo ed accelerare lo sviluppo per portare assistenza medica e farmaci nelle aree del mondo più in difficoltà.

Per chi non la conoscesse, Nuncats è una startup nata con l'idea di aiutare le popolazioni più deboli dal punto di vista sanitario con un trasporto aereo che possa essere economico, veloce e, soprattutto, ecologico. L'Electric Sky Jeep nasce proprio per trasportare carichi di vario genere, dal personale sanitario ai carichi di risorse nelle parti più remote del mondo.

Per raggiungere tale obiettivo, gli ingegneri hanno realizzato un aereo completamente elettrico basato sullo Zenith CH750. Al velivolo è stato rimosso il motore a combustione ed il serbatoio del carburante per essere sostituiti con un propulsore elettrico ed un pacco batteria. Al momento, la società non ha condiviso le specifiche di nessuno dei due, ma si tratta di una prima fase di test.

Un aspetto interessante della soluzione non è solamente la capacità di volare ad emissioni zero, ma è anche l'infrastruttura che supporterà il mezzo. L'azienda, infatti, è intenzionata a fornire anche le soluzioni di ricarica che saranno basate sul concetto di sostenibilità e sfrutteranno esclusivamente le energie rinnovabili, come quella solare, per ricaricare l'aereo.

Attualmente, il kit Electric Sky Jeep può essere acquistato anche dagli aviatori sportivi. La società, infatti, è alla ricerca di nuovi finanziamenti che consentano di continuare lo sviluppo dell'aereo. L'obiettivo, naturalmente, è riuscire a raggiungere il prima possibile la produzione in serie.

"Non appena i finanziamenti lo consentiranno, speriamo di spostarci nelle comunità dove questo [aereo] può fare davvero la differenza. Attualmente ci sono un miliardo di persone nel mondo che non hanno accesso all'assistenza sanitaria, 5.000 persone moriranno a causa di questo proprio oggi. Il nostro progetto può essere un vero salvavita" ha dichiarato Tim Bridge, cofondatore di Nuncats.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati