logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Lightyear e Koenigsegg, una nuova partnership per i veicoli del futuro
Novità
Mobilità elettrica

Lightyear e Koenigsegg, una nuova partnership per i veicoli del futuro

Koenigsegg è entrata a far parte degli investitori di Lightyear, con la quale però avvierà una collaborazione per sviluppare le vetture di entrambe le case.

Attraverso un comunicato stampa, Lightyear ha reso noto che Koenigsegg è entrata a far parte degli investitori della società. Ma non solo: le due aziende collaboreranno per sviluppare le nuove vetture di entrambe le case partendo dalla Lightyear 2, un modello che punta al mercato di massa.

Per chi ancora non la conoscesse, Lightyear è una startup olandese impegnata nella produzione di veicoli elettrici solari (SEV). La Lightyear 0 sarà la prima vettura proposta dalla casa, ma si tratta di un'ammiraglia che vedrà una produzione limitata a 946 unità vendute al prezzo di 250.000 euro. Nonostante la batteria da 60 kWh, l'auto raggiunge i 625 km di autonomia nel ciclo WLTP grazie ai pannelli solari che rivestono la parte superiore del veicolo.

Vista dall'alto della Lightyear 0
Vista dall'alto della Lightyear 0

Una delle caratteristiche fondamentali della proposta è la produzione interna della quasi totalità dei componenti. Lightyear sviluppa e produce motori, elettronica ed altri sottosistemi completamente in casa, inclusi i pannelli solari che equipaggiano le vetture. Esattamente come Koenigsegg che, dal 2002 in cui ha presentato la sua prima vettura di produzione, ha adattato la sua strategia anche al processo di elettrificazione.

Le due aziende, quindi, hanno una visione comune che ha portato ad una vera e propria partnership, la quale mostrerà i suoi frutti a partire dalla fine del 2024 o inizio 2025. Ovvero, l'anno in cui la Lightyear 2 sarà mostrata al pubblico. In questo caso si tratta di una soluzione molto diversa dall'ammiraglia in arrivo a fine anno o dalle hypercar nella tradizione di Koenigsegg.

Le informazioni al momento non sono molte, ma sappiamo che si tratta di un veicolo proiettato al mercato di massa, dal prezzo decisamente più contenuto rispetto all'ammiraglia. L'obiettivo delle due aziende nell'ambito della Lightyear 2 è migliorare sensibilmente l'autonomia che ancora oggi rappresenta una delle maggiori discriminanti quando si deve scegliere tra un veicolo elettrico o endotermico.

Vista frontale della Koenigsegg Gemera
Vista frontale della Koenigsegg Gemera
Christian Koenigsegg, CEO e fondatore dell'omonima casa automobilistica, ha commentato: "L'industria automobilistica sta attraversando una massiccia transizione verso carburanti e tecnologie sostenibili. Lex e il suo team hanno sviluppato tecnologie trasformative e questa partnership con Lightyear garantirà che i nostri prodotti rimangano all'avanguardia, il che è un'ottima notizia per i nostri clienti".

In conclusione, pare che lo sviluppo della Lightyear 2 sia solo l'inizio di una lunga collaborazione che vedrà protagonisti tanto i veicoli dell'una che dell'altra casa.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Pronto per la Cina il nuovo SUV elettrico Avatr da 50 mila euro

13:04 • 11 ago 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati