logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Komatsu presenta il suo primo escavatore elettrico
Novità
Mobilità elettrica

Komatsu presenta il suo primo escavatore elettrico

Il nuovo mezzo offre una valida alternativa alle soluzioni ICE, con vantaggi in termini di rumore e affaticamento per l'operatore.

Komatsu, una multinazionale impegnata nella produzione di macchinari industriali, ha annunciato il suo primo escavatore completamente elettrico. Il mezzo pesante verrà presentato al bauma2022, una fiera dedicata ai macchinari per la costruzione che si terrà a Monaco la prossima settimana.

Komatsu ha collaborato con Proterra per la realizzazione dello scavatore idraulico. Quest'ultima fornirà la batteria da 451 kWh che sarà abbinata ad un motore con una potenza di 123 kW. Motore, pompa idraulica e controller, invece, saranno prodotti internamente da Komatsu.

Escavatore cingolato elettrico Komatsu e Proterra
Escavatore cingolato elettrico Komatsu e Proterra

Si tratta di un mezzo pesante da 20 tonnellate che, a batteria completamente carica, riesce a garantire tra le cinque e le nove ore di funzionamento. I test sul "proof-of-concept" sono stati condotti nei cantieri di alcuni clienti che potranno effettuare l'acquisto della macchina a partire dal prossimo anno nei mercati europeo e giapponese.

I vantaggi di elettrificare anche questo tipo di mezzi sono molteplici. Oltre a quelli che coinvolgono la mobilità privata, e quindi l'utilizzo di energie rinnovabili per alimentare le macchine, il rumore in questo caso gioca un ruolo fondamentale. Il motore elettrico, infatti, consente di ridurre drasticamente l'inquinamento acustico rispetto alle soluzioni a combustione. Inoltre, secondo Komatsu, l'assenza di vibrazioni riduce anche la stanchezza per l'operatore.

Le batterie saranno prodotte nello stabilimento di Proterra a Burlingame, in California, dove attualmente l'azienda produce anche autobus, motori e caricabatterie. Si tratta di una sfida importante per la società, soprattutto ora che Tesla ha presentato il suo primo caricabatteria universale e il Tesla Semi.

Tuttavia, sul fronte delle batterie, nell'ultimo trimestre Proterra ha effettuato il 1.000% in più di spedizioni rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Anche Ram Trucks passa all'elettrico, il video del suo primo pick-up EV

14:25 • 09 dic 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati