logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Honda alla conquista della mobilità condivisa?
Novità
Mobilità elettrica

Honda alla conquista della mobilità condivisa?

Alcune immagini per una richiesta di brevetto mostrano un piccolo scooter urbano che probabilmente sarà il trampolino di lancio dei Mobile Power Pack di Honda.

Di recente sono emerse alcune immagini di una richiesta di brevetto da parte di Honda per quello che sembra essere un piccolo scooter elettrico. Dai disegni pare si tratti di un modello estremamente compatto e minimale, che può essere "unito" ad altri identici con la possibilità di muoversi insieme.

Chiariamo proprio quest'ultimo punto. In sostanza, l'asse posteriore dello scooter di testa può essere collegato a quello anteriore del veicolo in coda. Questo consente al conducente di guidare il primo muovendo l'intera catena, grazie ad un sistema che gestisce la propulsione di tutti gli scooter contemporaneamente.

Ma a cosa serve una soluzione simile? In realtà non è una funzione del tutto nuova. Si tratta di un sistema che consente ai gestori delle flotte, ed in particolare ai trasportatori, di spostare i veicoli da uno stazionamento all'altro senza la necessità di aiutarsi con camion o mezzi di trasporto più grandi. Questo non solo semplifica il riposizionamento delle flotte, ma lo rende anche più ecologico.

Sistema di collegamento degli scooter elettrici Honda
Sistema di collegamento degli scooter elettrici Honda

Spostandoci sul design vero e proprio del piccolo mezzo, è possibile osservare due ruote piuttosto piccole e una sella che sembra poter ospitare esclusivamente il guidatore. Anche il telaio è a dir poco compatto e il tutto sembra costruito attorno al modulo batteria traducendosi in una soluzione per i piccoli spostamenti urbani.

Non ci sarebbe da stupirsi se Honda dovesse proporre su questo nuovo progetto il suo Mobile Power Pack, ovvero la sua soluzione per le batterie removibili. Si tratta di un sistema molto simile a quello di Gogoro che si è ormai imposto come standard, ma Honda spera di riuscire a concorrere con una diffusione massiccia della sua offerta.

La giapponese, infatti, ha sottolineato in passato che il Mobile Power Pack si presenta come un'alternativa più flessibile che potrebbe essere adottata anche sulle motociclette elettriche della casa. In ogni caso, al momento manca qualsiasi dettagli sulla propulsore e la potenza che potrebbe offrire lo scooter.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati