logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Harley-Davidson interrompe la disponibilità di tutte le moto, tranne le elettriche
Novità
Mobilità elettrica

Harley-Davidson interrompe la disponibilità di tutte le moto, tranne le elettriche

Harley-Davidson ha deciso di interrompere temporaneamente la produzione e distribuzione dei veicoli a combustione lasciando procedere solo LiveWire, la compagine dedicata al settore EV.

Harley-Davidson, lo storico produttore motociclistico di Milwaukee, ha interrotto gli ordini di tutti i suoi modelli a combustione. E non solo, sono state interrotte anche le spedizioni di tutte le motociclette già ordinate "per abbondanza di cautela", lasciando operativa la produzione dei soli modelli elettrici a marchio LiveWire.

Il problema che affligge la produzione dei veicoli tradizionali sembra essere legato ad un componente che con tutta probabilità accomuna tutti i modelli a listino. In particolare, un fornitore di terze parti ha notificato il 17 maggio alcune informazioni riguardanti la conformità di una delle parti. Per tali motivi, Harley-Davidson ha scelto di bloccare preventivamente l'assemblaggio e la consegna dei motocicli.

La LiveWire Del Mar è un'alternativa più accessibile della LiveWire One
La LiveWire Del Mar è un'alternativa più accessibile della LiveWire One

Naturalmente, seppur in qualche modo correlata, la difficoltà di Harley-Davidson non è strettamente riconducibile ai problemi di approvvigionamento che stanno affliggendo l'intero settore. In sostanza, non si tratta di una mancanza di componenti dovuta alla scarsità delle materie prime, quanto a problemi non meglio specificati di componenti che vengono già forniti regolarmente.

Dal discorso, però, rimangono fuori i modelli elettrici, ovvero quelli prodotti da LiveWire che l'anno scorso Harley-Davidson ha scorporato rendendola una società separata. Da qui è semplice dedurre che la parte imputata non rientra tra quelle utilizzate per le varianti elettriche. Questo apre senza dubbio alcuni spunti di riflessione che permettono di comprendere meglio quanto il settore dei veicoli elettrici sia sotto molti punti di vista più conveniente sia per il produttore che per i clienti.

La quasi totalità delle parti che compongono le motociclette LiveWire, batterie incluse, sono sviluppate e prodotte internamente, il che limita i problemi di approvvigionamento. Inoltre, la minore complessità di questi veicoli consente di velocizzare la produzione e poter effettuare eventuali modifiche rapidamente, senza essere legati a fornitori esterni che allungano la catena.

Allo stesso modo, il numero significativamente inferiore di componenti garantisce al cliente una riduzione della manutenzione ed un reperimento più semplice dei ricambi. In sostanza, nel caso delle soluzioni elettriche è molto più difficile incorrere in intoppi, grazie ad una struttura sensibilmente più semplice da produrre e gestire.

Proprio nei giorni scorsi, vi abbiamo parlato della nuova LiveWire Del Mar, un modello che non a caso punta ad allargare il pubblico che si affaccia al mondo EV. La Del Mar, infatti, rappresenta un'alternativa decisamente più accessibile rispetto alla LiveWire One consentendo, in particolare ai più giovani, di acquistare un buon mezzo elettrico ad un prezzo contenuto.

Seppur con caratteristiche diverse dalla top di gamma, la Del Mar sfrutta la nuova piattaforma ARROW che dovrebbe consentire a LiveWire di offrire una gamma molto più ampia di motociclette, sfruttando un telaio comune a tutti i modelli e con batteria strutturale. Si presuppone che nel tempo questa soluzione consenta di abbattere i costi così da offrire vere e proprie alternative ai modelli a combustione anche sul fronte dei prezzi, che attualmente rimangono a tutto vantaggio di questi ultimi.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati