logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Fiat e Abarth, da luglio solo elettriche o elettrificate nel Regno Unito
Novità
Mobilità elettrica

Fiat e Abarth, da luglio solo elettriche o elettrificate nel Regno Unito

Stellantis ha annunciato la decisione di non offrire più vetture esclusivamente a combustione di Fiat e Abarth in UK a partire già dal prossimo mese.

Dal primo luglio Fiat interromperà definitivamente gli ordini per i veicoli puramente a combustione, che si tratti di benzina, diesel o gas nel Regno Unito. Da quella data, infatti, il listino del produttore italiano offrirà esclusivamente vetture elettrificate che includono sia i modelli ibridi che completamente elettrici.

Già a febbraio, infatti, Stellantis aveva annunciato l’intenzione di rendere Fiat e la sua compagine sportiva, Abarth, marchi completamente elettrici entro pochi anni. Più precisamente, l’intenzione è quella di proporre un listino solo elettrico entro il 2027 per l’Europa per poi completare la transizione a livello globale entro il 2030.

Si parte quindi dal Regno Unito, che vedrà la vendita di solo auto elettrificate già dal prossimo mese. Si tratta di un passaggio fondamentale che consente alla società di tastare il terreno e valutare i primi risultati della conversione. Si tratta di un mercato in cui Fiat riscuote un discreto successo e che già l’anno scorso aveva visto una quota maggioritaria di vetture elettriche vendute, il 60% di quelle vendute.

Fiat Ulysse Elettrico
Fiat Ulysse Elettrico

Inoltre, va considerato che la 500 elettrica è “la city car più venduta in 11 paesi e la seconda auto elettrica più venduta in Europa in ogni segmento” come ricorda la società. Questo giustifica la scelta di tentare una conversione già da quest’anno, che offrirà veicoli in ogni segmento, dalle piccole 500 e Panda, fino al minivan Ulysse.

A tal proposito Stellantis alla fine di febbraio aveva già annunciato l’espansione del sito in Serbia nel quale vengono prodotte le varianti elettriche e che vedrà probabilmente la Panda elettrica aggiungersi alla catena. Un allargamento indispensabile per far fronte alla domanda in costante crescita in tutta Europa e soprattutto in Italia, come dimostra una recente ricerca, di veicoli elettrici o elettrificati.

“Questo passo nella storia di Fiat segna un punto fondamentale nel nostro impegno a fornire soluzioni di mobilità convenienti e sostenibili per tutti i nostri clienti. La mossa si presta ai nostri veicoli che sono adatti alle aree urbane, guidati dalla popolarità della Nuova 500” ha commentato Greg Taylor, amministratore delegato di Fiat e Abarth UK.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati