logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Corvette E-Ray, appare per un attimo il configuratore, le immagini
Novità
Mobilità elettrica

Corvette E-Ray, appare per un attimo il configuratore, le immagini

Un utente di un forum dedicato alla Corvette ha catturato alcune immagini dal configuratore della nuova vettura prontamente rimosso da Chevrolet.

Seppur per poche ore, è apparso sul sito di Chevrolet il configuratore per l'attesissima Corvette E-Ray, versione – si suppone – completamente elettrica della sportiva. Chevrolet ha chiuso subito dopo l'accesso al sito, ma un utente del forum MidEngineCorvetteForum, KK87, ha condiviso alcuni screenshot in un post.

Le immagini mostrano sostanzialmente un rendering digitale di quella che sarà la vettura, che presenta forme molto vicine alla Corvette Z06 dedicata alla pista. È possibile vedere anche una parte del volante ed ottenere un primo sguardo su quelli che saranno gli interni della nuova muscle car. Tuttavia, c'è un particolare che non può essere trascurato.

Rendering posteriore della Corvette E-Ray 2024
Rendering posteriore della Corvette E-Ray 2024

Pare che la Corvette E-Ray non sia una BEV, quanto piuttosto un'ibrida. Posteriormente è installato quello che sembra un motore V8, probabilmente affiancato da un powertrain elettrico che ne migliora la coppia. A conferma di quanto scritto ci sarebbero anche i quattro terminali di scarico posteriori.

Sarebbe confermata anche la data di arrivo sul mercato che, come si legge nelle note in basso a destra, viene individuata nell'estate 2023. Naturalmente, si tratta di conclusioni basate sui rendering apparsi, ma per conoscere le specifiche della nuova vettura bisognerà attendere aggiornamenti direttamente da Chevrolet.

Rendering degli interni della Corvette E-Ray 2024
Rendering degli interni della Corvette E-Ray 2024

Ciò che invece sembra essere piuttosto sicuro è l'ampia possibilità di personalizzazione. Naturalmente, sarà possibile scegliere il colore della carrozzeria, che include il tradizionale Accelerating Yellow che ormai da decenni caratterizza il modello. Lo stesso, però, vale anche per la pelle dei sedili, oltre alle finiture dei pannelli che potranno essere selezionate tra due varianti in fibra di carbonio e una "Stealth" in colorazione nera.

Molte anche le varianti per i cerchi, dei quali si potrà selezionare anche il badge sul mozzo. Detto ciò, secondo quanto riportato nei giorni scorsi, Corvette non sarà solo il nome dell'iconico modello, ma diventerà un sottomarchio di Chevrolet che offrirà una gamma di veicoli abbracciando anche SUV e crossover completamente elettrici.

In conclusione, se il 2023 non sarà l'anno di una Corvette 100% elettrica, l'attesa non dovrebbe comunque essere lunga.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati