logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. CharIN presenta il connettore di ricarica megawatt da 3.750 kW per mezzi pesanti
Novità
Mobilità elettrica

CharIN presenta il connettore di ricarica megawatt da 3.750 kW per mezzi pesanti

CharIN ha presentato il nuovo connettore per la ricarica rapida fino a 3.750 kilowatt dedicato ai mezzi pesanti in arrivo entro il 2024.

In occasione dell'Electric Vehicle Symposium di Oslo, CharIN ha presentato il nuovo connettore CC Megawatt Charging System (MCS). Si tratta di una nuova soluzione per la ricarica capace di raggiungere una velocità di 3.750 kW (3,75 MW) sette volte più veloce delle attuali soluzioni che raggiungono fino a 500 kW.

La nuova soluzione per la ricarica rapida nasce da quattro anni di sviluppo e lo standard definitivo sarà presentato solo nel 2024. Nel frattempo, i produttori che hanno aderito al consorzio provvederanno a presentare i mezzi che integreranno la nuova soluzione di ricarica rapida.

Durante l'evento, a seguito del completamento di sviluppo e test, CharIN è riuscita a mostrare un prototipo funzionante del nuovo caricatore. Per la dimostrazione è stato utilizzato un camion di Scania, mentre il cavo era connesso ad un caricabatteria di Alpitronic. Il mezzo è stato caricato ad oltre 1 megawatt di potenza.

Nuovo connettore triangolare CC MCS
Nuovo connettore triangolare CC MCS

Il sito di CharIn riporta i dati completi del nuovo sistema che supporta una corrente massima di 3000 A (3 kA) ed una tensione fino a 1.250 Volt (1,25 kV) per una potenza massima di 3.750 kW. Per quanto riguarda la componente fisica del connettore, questo presenta una forma triangolare diversa dall'attuale CC Combo, utilizzato però come base per sviluppare il nuovo standard.

CharIN, infatti, afferma che la nuova soluzione di ricarica è "basata su requisiti a livello globale e una specifica tecnica adatta a sviluppare i requisiti per uno standard mondiale" il che potrebbe consentire di adottare il nuovo connettore non solo nel settore dei trasporti su ruota, ma anche in ambito aereo, marino e in tutti gli altri settori commerciali.

"Un consorzio di partner interessati provenienti dall'industria e dagli istituti di ricerca hanno già avviato un programma pilota in Germania, il progetto Hola, per portare la Megawatt Charging per i camion a lungo raggio nel mondo reale ed acquisire maggiori informazioni sulla domanda in Europa per la MCS Network" ha fatto sapere la sede tedesca dell'organizzazione.

Nel tweet riportato di seguito è possibile osservare la dimostrazione fatta all'EVS.

Felix Arthur Tweet CharIN
Felix Arthur Tweet CharIN

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati