logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. La nuova Audi R8 potrebbe essere completamente elettrica
Novità
Mobilità elettrica

La nuova Audi R8 potrebbe essere completamente elettrica

Secondo un nuovo rapporto di Autocar, l'erede della R8 sarà una BEV dal design completamente rivisto basato su una piattaforma Porsche.

Audi ancora non si è espressa sul futuro della R8, la sportiva di punta del marchio prodotta nello stabilimento Böllinger Höfe a Neckarsulm, in Germania. Tuttavia, un rapporto dei media britannici ritiene che la produzione verrà interrotta nel 2023 e solo verso la metà del decennio verrà introdotto il successore del modello, il quale sarà completamente elettrico.

Autocar, tuttavia, riporta che la vettura in questione cambierà nome e soprattutto design, anche se molto probabilmente lo stile generale verrà mantenuto. Stando a quanto scritto dalla testata, Audi starebbe valutando due diverse piattaforme: la Scalable Systems Platform (SSP) che Porsche sfrutterà per le Taycan e Panamera, o una piattaforma ancora in sviluppo presso il brand che verrà dedicato ai modelli sportivi.

Entrambe le soluzioni, però, generano forti dubbi. Innanzitutto, alcuni anni fa si vociferava già di una R8 completamente elettrica, ma in quel caso si discuteva di un'eventuale partnership con Rimac che avrebbe dovuto fornire il propulsore a quattro motori da 700 kW e la batteria da 95 kWh. Nel caso dovesse essere Porsche a fornirla, taglierebbe completamente fuori la casa croata.

Vista posteriore Audi R8
Vista posteriore Audi R8

Inoltre, sia la SSP che la nuova piattaforma in sviluppo sposano dimensioni molto diverse rispetto a quelle di una Audi R8. La prima è attualmente utilizzata da Porsche per berline e SUV che possiedono misure più generose rispetto alla sportiva di Audi. Viceversa, le due posti di Porsche risultano sensibilmente più compatte rispetto alla R8. In entrambi i casi, quindi, le piattaforme andrebbero ridimensionate con probabili limitazioni in fase di progettazione.

Si tratta, come anticipato, di voci che per il momento non trovano alcuna conferma da parte del carmaker tedesco. Tuttavia, Sebastian Grams, capo di Audi Sport, non esclude l'esordio di una nuova sportiva in futuro che sostituirà l'attuale modello, sottolineando però la fondamentale importanza della produzione separata rispetto a tutto il resto della gamma Audi.

"Manterremo assolutamente l'artigianalità poiché è l'aspetto che distingue l'auto dal resto del portafoglio Audi. Se porteremo sul mercato un'erede della R8, proveremo a continuare a farlo. È importante per i consumatori. C'è amore all'interno di una R8" ha dichiarato Grams.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati