logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Anche Polestar porge la mano alle e-bike
Novità
Mobilità elettrica

Anche Polestar porge la mano alle e-bike

La società impegnata nello sviluppo e nella produzione di EV collaborerà con Allebike per sviluppare una nuova bicicletta elettrica.

Polestar ha annunciato l'espansione della partnership con Allebike che porterà allo sviluppo della sua prima bicicletta elettrica. Una collaborazione che aveva già prodotto alcuni frutti, ma che stavolta punta su un progetto completamente diverso, anche rispetto alla concorrenza come sottolineato da Thomas Ingenlath.

In precedenza, infatti, l'unione tra le due aziende ha portato ad una mountain bike pensata per la neve, ma a trazione meccanica semplice, a pedalata insomma, e dal costo non trascurabile di 10.000 euro. Di conseguenza, rimane lecito aspettarsi un prezzo tutt'altro che accessibile anche per la nuova nata.

Vista laterale della Allebike Alpha Polestar Edition
Vista laterale della Allebike Alpha Polestar Edition

Tuttavia, se il precedente modello rientrava in un campo di utilizzo a dir poco limitato, stavolta sembra che Polestar sia indirizzata su una vera alternativa all'auto per la mobilità urbana. Una soluzione da affiancare al proprio veicolo per muoversi in modo sostenibile, pratico e comodo per le strade congestionate.

Un aspetto, però, che il CEO ha tenuto a sottolineare è la differenza rispetto alle operazioni di altri marchi. Chi più e chi meno, un po' tutte le case si sono impegnate a sviluppare una propria soluzione di micromobilità, dalle aziende come Jeep ai brand di lusso come Bugatti. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, si trattava solo di un rebrand dei veicoli di altre aziende che hanno semplificato la loro commercializzazione attraverso marchi riconosciuti.

Nonostante Polestar si affidi ad Allebike, sembra che la nuova bicicletta motorizzata sia un'esclusiva della casa svedese, cosviluppata in tutti i suoi aspetti.

"Io sono assolutamente per la pluralità della mobilità. Ovviamente detesto quando la gente dice 'Oh non abbiamo bisogno di macchine'. Voglio dire, è ovvio che abbiamo bisogno di autovetture. Io adoro possedere una macchina. Ma mi piacerebbe non usarla tutti i giorni. Mi piacerebbe usarla quando ho voglia di usarla" ha dichiarato Ingenlath a The Verge.

Vista laterale del Cake Makka Polestar Edition
Vista laterale del Cake Makka Polestar Edition

Anche se a giudicare dalla precedente bicicletta, ci si aspetta un prezzo non proprio competitivo, non va comunque trascurato che il Makka Polestar Edition aveva un prezzo di 4.200 euro. Si tratta di uno scooter elettrico pensato per accompagnare una Polestar nei suoi viaggi e garantire un trasporto alternativo, anche se in quel caso si trattava, appunto, solo di un'edizione speciale di uno scooter di produzione.

Non rimane, quindi, che attendere ulteriori novità da parte di Polestar e scoprire cos'ha in serbo la compagine elettrica di Volvo per gli amanti della pedalata assistita.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati