logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Aiways U6 si appresta a fare il suo esordio in Europa
Novità
Mobilità elettrica

Aiways U6 si appresta a fare il suo esordio in Europa

Il carmaker cinese ha inserito la pagina ufficiale sul sito europeo, anche se per il momento l'apertura dei preordini è ancora da definire.

Aiways, produttore cinese di veicoli elettrici, ha inserito sul proprio sito europeo la pagina dedicata alla U6. Si tratta di un SUV coupé che ha già riscosso un discreto successo in Cina, seppur al momento i clienti europei possono solo registrarsi per ricevere in anticipo le varie novità sul veicolo e riservarsi un posto all'apertura dei preordini.

Attualmente, infatti, mancano ancora i prezzi ufficiali per il Vecchio Continente e l'unica informazione certa, è che in un primo momento arriverà una sola variante. In particolare, arriverà quella con la batteria più piccola da 63 kWh, la stessa attualmente installata sul crossover U5 già in vendita.

In Cina è stato commercializzato un allestimento con batteria da 72 kWh e a breve dovrebbe arrivarne un terzo con batteria da 88 kWh. Ad ogni modo, l'autonomia della variante destinata ai clienti europei offre un'autonomia rispettabile di oltre 400 km nel ciclo WLTP.

Plancia del SUV coupé Aiways U6
Plancia del SUV coupé Aiways U6

Difficile stabilire se verranno proposti propulsori diversi, dato che nel comunicato tedesco l'azienda menziona "i molti gradi di libertà nell'integrazione dei propulsori" offerti dalla piattaforma MAS. La U6, infatti, monterà un motore inedito che eredita dalla U5 esclusivamente la potenza.

In questo caso, infatti, il propulsore è prodotto internamente e fornisce una potenza di 204 CV. A differenza di quello per la sorella minore, però, in questo caso fornisce maggiore compattezza e leggerezza che, insieme ad un coefficiente di attrito aerodinamico inferiore, è riuscito a garantire un'autonomia superiore.

Così come la maggior parte delle EV fa affidamento ad un doppio display, uno centrale per l'infotainment e l'altro per il quadro strumenti. Presenti la maggior parte degli ADAS come mantenimento di corsia e adaptive cruise control e l'illuminazione ambientale. I preordini dovrebbero aprire all'inizio del prossimo anno.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Arrivano i primi Supercharger V4: Tesla ha pensato anche a CCS

08:42 • 20 mar 2023
Chi siamo
LinkedIn
LinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati