logo tate app
HELP CENTER
Home
Menu
Come passare a Tate

Che documenti servono per il cambio fornitore luce e gas?

Cosa serve per scegliere Tate come fornitore luce e gas

Se vuoi cambiare fornitore e passare a Tate ti servirà una bolletta, in cui troverai il POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas e i tuoi consumi annui (se non sai qual è il consumo annuo, non preoccuparti ti aiuteremo a stimarlo noi!) o quelli della tua azienda, i tuoi dati per il metodo di pagamento che preferisci (IBAN/carta di credito o debito) e il codice fiscale dell'intestatario dell'attuale fornitura. 

Se non hai a disposizione una bolletta, probabilmente vuol dire che devi richiedere la riattivazione di un contatore luce e gas, ovvero il subentro. Qui potrai trovare cosa ti occorre per un subentro.

Hai trovato la risposta che cercavi?
Articoli correlati
Meglio il prezzo fisso o variabile?
Scegliere tra un'offerta a prezzo fisso o una variabile
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati