logo tate app
HELP CENTER
Home
Menu
Gestione utenza luce e gas

Monofase o trifase: qual è la differenza

220 V vs 380 V: cosa cambia tra i due sistemi

Sistema monofase

Questo sistema è quello maggiormente presente nelle abitazioni domestiche, perché il monofase è sufficiente per soddisfare le richieste d'illuminazione e di elettrodomestici. Il sistema monofase di solito è di 220 V. 

Sistema trifase

Nella maggior parte dei casi un sistema trifase è utilizzato per gli impianti industriali che hanno bisogno di quantità di energia molto elevate. Per i domestici invece disporre del sistema trifase, nei casi in cui le potenze di contatore superino i 6 kW o quando viene installata una pompa di calore nell'abitazione per il riscaldamento, è sempre molto consigliato.

Comunque non preoccuparti, se si tratta di un'utenza domestica, puoi passare a Tate con entrambi i sistemi! 😉

Per sapere se hai un sistema monofase o trifase puoi contattarci in chat sul sito o in app o all'indirizzo email clienti@tate.it e ti aiuteremo a trovare il valore che è riportato in ogni bolletta. 

Hai trovato la risposta che cercavi?
Articoli correlati
Come compilare l’autocertificazione dei dati catastali in app?
Guida alla compilazione dei dati catastali
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati