logo tate app
HELP CENTER
Home
Menu
La tua bolletta luce

Cos'è la potenza massima prelevata?

Chiarimenti sulla potenza massima prelevata del contatore luce

La potenza massima prelevata indica il livello massimo di potenza di contatore utilizzata in un determinato mese. La potenza massima prelevata, così come quella impegnata e quella disponibile, è espressa in kW

Per conoscerne il valore basta controllare una bolletta: in ciascuna fattura infatti viene indicato.

Il dato è molto importante perché permette di capire se la propria potenza contrattualmente impegnata è sufficiente o meno per soddisfare il fabbisogno energetico della propria abitazione. 

Qualora infatti riscontrassi una potenza massima prelevata superiore alla tua potenza impegnata e/o disponibile, ti consigliamo di richiedere l'aumento della potenza di contatore.

Hai trovato la risposta che cercavi?
Articoli correlati
Cos'è e a quanto ammonta la quota mensile luce?
Ti spieghiamo il contributo che ti chiediamo per sostenerci!
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati