logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Toyota cambia rotta, è il momento giusto per puntare sugli EV
Novità
Mobilità elettrica

Toyota cambia rotta, è il momento giusto per puntare sugli EV

Il nuovo dirigente che prenderà il posto dello storico CEO Akio Toyoda intende investire completamente sugli EV e raggiungere un listino 100% elettrico.

Il cambio avvenuto al vertice di Toyota, con il quale Akio Toyoda passerà il testimone a Koji Sato, porta con sé una nuova strategia per il produttore nipponico. Da adesso Toyota concentrerà i propri sforzi sulla mobilità elettrica per accelerare la transizione verso un listino a emissioni zero.

Si tratta di un cambiamento radicale nella struttura aziendale rispetto a quanto realizzato da Toyoda. Il nipote 66enne del fondatore ha rappresentato uno dei più grandi oppositori alla mobilità puramente elettrica, sostenendo che ci fossero strade alternative per la neutralità del carbonio pur mantenendo centrale la propulsione ibrida.

La società pioniera nelle motorizzazioni diverse dalla combustione pura, è sempre rimasta un passo indietro investendo su altri ritrovati, tra cui anche gli FCEV, ovvero la propulsione basata sulle celle a combustibile di idrogeno. D'altro canto va anche ammesso che un po' tutta l'industria giapponese sembra procedere a passo più lento rispetto a quanto avviene in Europa, Stati Uniti e Cina.

Vista a tre quarti del SUV Lexus RZ 450e
Vista a tre quarti del SUV Lexus RZ 450e

Tuttavia, Sato ha scelto di seguire una strada diversa e di spingere sull'alimentazione a batteria. Nonostante il passaggio avverrà solo il 1° aprile 2023, il neo dirigente ha già esposto i suoi piani. Sato, infatti, è attualmente Chief Branding Officer di Lexus e partirà proprio dal marchio di lusso a guidare la transizione.

In particolare, sarà Lexus che già dal 2030 proporrà un listino completamente elettrico, per poi procedere in un secondo momento anche con Toyota. Inoltre, è già stato anticipato che la società intende produrre internamente le parti specifiche per gli EV, iniziando ovviamente dalla piattaforma e passando anche per le batterie.

In sostanza, l'obiettivo del carmaker è riuscire a semplificare la produzione e ridurre i costi in modo da poter contare su una gamma completa che possa soddisfare le esigenze di tutti i consumatori. La prima vettura completamente di Lexus verrà lanciata già quest'anno, la RZ 450e, che avrà prezzi a partire da circa 60.000 euro al cambio.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Arrivano i primi Supercharger V4: Tesla ha pensato anche a CCS

08:42 • 20 mar 2023
Chi siamo
LinkedIn
LinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati