logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Tesla investe 3,6 miliardi di dollari ed espande Giga Nevada
Novità
Mobilità elettrica

Tesla investe 3,6 miliardi di dollari ed espande Giga Nevada

Il carmaker ha condiviso tutti i dettagli sulla nuova espansione che porta la fabbrica in Nevada ben oltre quelle che erano le previsioni iniziali.

Con un post sul suo blog, Tesla ha confermato i suoi piani di espansione per Giga Nevada, la sua enorme fabbrica di batteria situata negli Stati Uniti. Oltre ad un aumento della capacità produttiva di celle 4680, il polo ospiterà anche una struttura dedicata all'assemblaggio del Tesla Semi.

Era ormai da diverso tempo che la società di Elon Musk progettava di allargare il sito in Nevada, ma oggi il carmaker ha fornito tutti i dettagli ed un nuovo rendering. L'immagine condivisa mostra come dovrebbe apparire l'intera struttura una volta ultimata, dato che al momento i capannoni realizzati coprono solo il 60% dell'area acquisita da Tesla.

Stato attuale della Tesla Giga Nevada
Stato attuale della Tesla Giga Nevada

Il progetto completo, o quantomeno ciò che si vede nelle immagini, è ancora lontano dall'essere completato e non è chiaro quali spazi impegnerà Tesla per questa espansione. Sappiamo però che verrà allestita una nuova linea di produzione per celle 4680 per una capacità di ben 100 GWh annuali. Al contempo, verrà anche realizzato il primo impianto dedicato alla sola costruzione di Tesla Semi, il nuovo camion pesante della società con un'autonomia di oltre 800 km.

"Investiremo oltre 3,6 miliardi di dollari in più per continuare a far crescere Gigafactory Nevada, aggiungendo 3.000 nuovi membri al team e due nuove fabbriche: una fabbrica di celle da 100 GWh (con capacità di produrre batterie sufficienti per 2 milioni di veicoli leggeri all'anno), nonché la nostra prima fabbrica di Semi ad alto volume" si legge nel comunicato.

Ad ogni modo, si tratta di un progetto molto più ambizioso di quello che presentò Tesla nel 2014, anno in cui fu annunciata la costruzione della Gigafactory. Al tempo, Tesla prevedeva una produzione annua di 35 GWh di batterie e 6.500 posti di lavoro tra quelli assunti internamente e dai fornitori esterni.

Oggi la società oltre a raggiungere una produzione quasi triplicata di batterie, prevede di completare il proprio team interno con oltre 11.000 lavoratori per un investimento complessivo che supera i 6,2 miliardi di dollari, rispetto ai 3,5 miliardi di dollari annunciati quasi 10 anni fa.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati