logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Scania introduce i suoi mezzi pesanti long-haul BEV in arrivo nel 2023
Novità
Mobilità elettrica

Scania introduce i suoi mezzi pesanti long-haul BEV in arrivo nel 2023

Scania, produttore svedese di furgoni e mezzi pesanti per il settore industriale, ha presentato i suoi camion e rimorchi BEV la cui produzione inizierà a fine 2023.

La svedese Scania, uno dei leader mondiali nel settore professionale dei trasporti, ha presentato i suoi nuovi camion completamente elettrici attraverso un comunicato stampa. Si tratta di due serie, una rigida e l'altra da rimorchio, che andranno ad integrare la gamma a combustione interna e andranno a concorrere con Volvo Trucks che l'anno scorso ha coperto il 42% della fornitura di mezzi pesanti elettrici.

I nuovi BEV di Scania verranno proposti come trattori 4x2o come rigidi 6x2*4, entrambi equipaggiati con 6 batterie per un totale di 624 kWh che ottengono una ricarica completa in 90 minuti alla velocità massima di 375 kW. L'autonomia totale ammonta a circa 350 km con una ricarica ad una velocità media di 80 km/h. Tuttavia, Scania, sottolinea che l'autonomia reale varia in base al carico, alla configurazione e alla topografia del percorso.

Scania BEV long-haul
Scania BEV long-haul

In particolare, l'azienda specifica che l'autonomia indicata è stata raggiunta su un percorso piano e autostradale. L'applicazione suggerita, infatti, è su percorsi fissi con ricariche programmate. Questo consente di aggiungere ulteriore autonomia attraverso le pause da 45 minuti previste dalla legislazione europea per ogni 4,5 ore di guida. La ricarica di un'ora, infatti, aggiunge tra i 270 e i 300 km in più di autonomia semplificando la copertura di tratte lunghe.

Per quanto riguarda il powertrain, entrambe le proposte offrono un propulsore da 410 kW, pari a circa 560 CV di potenza. In particolare, l'unità del trattore 4x2 avrà una distanza dall'asse di 4.150 mm e beneficia della normativa sui mezzi di dimensione aumentata in Europa. La capacità di carico, in questo caso, raggiungerà le 64 tonnellate.

Scania BEV long-haul trattore
Scania BEV long-haul trattore

I camion, proposti con cabina letto 45 R o S, si aggiungono alla gamma di mezzi ibridi già proposti dalla società e ai BEV per il trasporto urbano introdotti nel 2020. In questo modo, il produttore svedese, proporrà finalmente un portafoglio completo di soluzioni che copre tutti i settori del trasporto, dal corto raggio al medio-lungo, completamente elettrico.

Le nuove soluzioni saranno introdotte in linea con la roadmap di Scania che, come la maggior parte delle aziende di settore, puntano ad un'elettrificazione totale. La produzione partirà nel quarto trimestre del 2023 con le consegne che presumibilmente inizieranno nel 2024.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati