logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Overair e UML unite per portare i taxi aerei a Los Angeles
Novità
Mobilità elettrica

Overair e UML unite per portare i taxi aerei a Los Angeles

Overair ha stretto un contratto di collaborazione con Urban Mobility Labs per realizzare un'infrastruttura di trasporto pubblico via aria a Los Angeles.

Overair, produttore impegnato nella mobilità aerea sostenibile, ha stretto una partnership con UML (Urban Mobility Labs) per portare il suo Butterfly a sorvolare l'area metropolitana di Los Angeles. L'accordo prevede una collaborazione su più fronti per integrare gli eVTOL (velicoli elettrici a decollo e atterraggio verticale) nella mobilità urbana.

Overair è una società separatasi da Karem Aircraft nel 2020 che ha sfruttato il know-how acquisito nel settore aerospaziale per sviluppare mezzi aerei dedicati alle medie percorrenze. Il Butterfly è uno di questi, presentato nel 2021, ma che ad oggi rimane solo un render del velivolo dato che ancora non ne è stato realizzato un prototipo. Tuttavia, stando alle parole dell'azienda, il team avrebbe completato i test sulla propulsione, mentre la commercializzazione dovrebbe avvenire nel 2026.

Oveair Butterfly in decollo / atterraggio
Oveair Butterfly in decollo / atterraggio

Si tratta di un piccolo aeroplano capace di ospitare fino a cinque passeggeri più un pilota. Il carico massimo ammonta a circa 500 kg ed il velivolo può essere alimentato dalle tradizionali batterie che attualmente supportano i veicoli EV. L'autonomia raggiungerebbe i circa 160 km per una velocità massima di percorrenza di oltre 300 km/h.

All'interno del comunicato stampa viene specificata la natura della partnership. In particolare, UAM e Overair collaboreranno con comunità, governo e industria UAM (Urban Air Mobility) per tracciare le linee guida utili per realizzare il progetto di mobilità aerea. È indispensabile, infatti, stabilire le rotte e analizzare l'inquinamento acustico che comporterebbero gli eVTOL, oltre a realizzare un'infrastruttura di supporto per consentirne una piena integrazione con la mobilità urbana.

Overair Butterfly in propulsione orizzontale
Overair Butterfly in propulsione orizzontale

Inoltre, Overair avrà il compito di analizzare le opportunità lavorative che i nuovi velivoli potrebbero aprire. D'altro canto, non si tratta dell'unica società interessata a dare il proprio contributo alla mobilità aerea, ma già altri avevano stretto accordi con UML come Volocity e Volocopter che da tempo chiedono a gran voce l'opportunità di inserire i propri mezzi all'interno del trasporto pubblico nel sud della California.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati