logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Honda e MUJI presentano la MS01: la e-bike che si sente uno scooter
Novità
Mobilità elettrica

Honda e MUJI presentano la MS01: la e-bike che si sente uno scooter

Honda e MUJI hanno collaborato per realizzare un'e-bike pensata per la mobilità urbana con un prezzo a dir poco convincente rispetto a quanto offerto.

Il colosso delle motociclette Honda insieme al gigante giapponese MUJI, uno dei maggiori rivenditori al dettaglio del paese, hanno presentato l'MS01, una e-bike che fa della praticità il suo punto di forza. Somiglia, infatti, molto più ad uno scooter pur mantenendo le caratteristiche tipiche di un'e-bike, prezzo incluso.

Honda X MUJI MS01
Honda X MUJI MS01

Il design è piuttosto minimale con una colorazione bianca e nera che rispetta i colori distintivi della catena di arredamento e abbigliamento nipponica. Particolarità che distingue il mezzo dalle tradizionali biciclette è la generosa pedana anteriore, mentre i pedali sono posti sulla stessa verticale della sella. Il tutto si traduce in un design ad U, realizzato da Kenya Hara, direttore artistico di MUJI, molto simile a quello di uno scooter vero e proprio.

Nel complesso lo scooter si presenta piuttosto essenziale, senza particolari funzionalità, ma punta tutto sul rapporto qualità/prezzo che risulta davvero eccezionale. Per le ruote sono stati scelti pneumatici tubless da 17 pollici abbinati a cerchi senza raggi per una maggiore resistenza e affidabilità nelle percorrenze urbane.

Cerchio della Honda X MUJI MS01
Cerchio della Honda X MUJI MS01

Per quanto riguarda la propulsione, questa è affidata ad un motore da 400 W il quale fornisce una velocità massima di 25 km/h. Non manca un sistema EBS rigenerativo ed una batteria da 20 Ah con architettura a 48V. In sostanza, la e-bike dovrebbe riuscire a coprire una distanza di 65 km con una singola ricarica, ideale per i pendolari che effettuano il tragitto casa-lavoro in un raggio di 10 km. Poco più di una ricarica a settimana praticamente.

Come premesso, la filosofia dello scooter si fonda sul rapporto qualità/prezzo, e per circa 750 euro al cambio, rappresenta un'alternativa decisamente allettante alle attuali e-bike presenti sul mercato. Sfortunatamente, l'MS01 verrà prodotto solo in 5.000 pezzi rivolti esclusivamente al mercato cinese.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Pronto per la Cina il nuovo SUV elettrico Avatr da 50 mila euro

13:04 • 11 ago 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati