logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Honda e MUJI presentano la MS01: la e-bike che si sente uno scooter
Novità
Mobilità elettrica

Honda e MUJI presentano la MS01: la e-bike che si sente uno scooter

Honda e MUJI hanno collaborato per realizzare un'e-bike pensata per la mobilità urbana con un prezzo a dir poco convincente rispetto a quanto offerto.

Il colosso delle motociclette Honda insieme al gigante giapponese MUJI, uno dei maggiori rivenditori al dettaglio del paese, hanno presentato l'MS01, una e-bike che fa della praticità il suo punto di forza. Somiglia, infatti, molto più ad uno scooter pur mantenendo le caratteristiche tipiche di un'e-bike, prezzo incluso.

Honda X MUJI MS01
Honda X MUJI MS01

Il design è piuttosto minimale con una colorazione bianca e nera che rispetta i colori distintivi della catena di arredamento e abbigliamento nipponica. Particolarità che distingue il mezzo dalle tradizionali biciclette è la generosa pedana anteriore, mentre i pedali sono posti sulla stessa verticale della sella. Il tutto si traduce in un design ad U, realizzato da Kenya Hara, direttore artistico di MUJI, molto simile a quello di uno scooter vero e proprio.

Nel complesso lo scooter si presenta piuttosto essenziale, senza particolari funzionalità, ma punta tutto sul rapporto qualità/prezzo che risulta davvero eccezionale. Per le ruote sono stati scelti pneumatici tubless da 17 pollici abbinati a cerchi senza raggi per una maggiore resistenza e affidabilità nelle percorrenze urbane.

Cerchio della Honda X MUJI MS01
Cerchio della Honda X MUJI MS01

Per quanto riguarda la propulsione, questa è affidata ad un motore da 400 W il quale fornisce una velocità massima di 25 km/h. Non manca un sistema EBS rigenerativo ed una batteria da 20 Ah con architettura a 48V. In sostanza, la e-bike dovrebbe riuscire a coprire una distanza di 65 km con una singola ricarica, ideale per i pendolari che effettuano il tragitto casa-lavoro in un raggio di 10 km. Poco più di una ricarica a settimana praticamente.

Come premesso, la filosofia dello scooter si fonda sul rapporto qualità/prezzo, e per circa 750 euro al cambio, rappresenta un'alternativa decisamente allettante alle attuali e-bike presenti sul mercato. Sfortunatamente, l'MS01 verrà prodotto solo in 5.000 pezzi rivolti esclusivamente al mercato cinese.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Arrivano i primi Supercharger V4: Tesla ha pensato anche a CCS

08:42 • 20 mar 2023
Chi siamo
LinkedIn
LinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati