logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Foxconn investe 70 milioni in LMC per lo sviluppo di nuove EV
Novità
Mobilità elettrica

Foxconn investe 70 milioni in LMC per lo sviluppo di nuove EV

Foxconn investirà altri 70 milioni di dollari nella startup statunitense, ma pone fine all'accordo per la joint venture siglato l'anno scorso.

Attraverso un comunicato stampa, Lordstown Motors Corp. ha fatto sapere che Foxconn investirà 70 milioni di dollari nella sua attività e fino a 170 milioni complessivi. Si tratta di una partnership strategica che andrà a sostituire l'accordo per la joint venture siglato lo scorso anno rivolto allo sviluppo di nuovi EV.

Lo scorso anno, infatti, le due aziende avevano stretto un accordo per realizzare insieme una società impegnata nello sviluppo di nuovi veicoli elettrici, con un investimento da parte di Foxconn di ben 100 milioni di dollari.

Per chi non lo sapesse, Lordstown Motors Corp. è una startup statunitense con sede in Ohio che due anni fa ha presentato il suo primo pickup: Endurance. Il veicolo ricevette un'accoglienza entusiasta raccogliendo oltre 100.000 prenotazioni in pochi mesi. Sfortunatamente, le dimostrazioni reali del veicolo non hanno ottenuto il risultato sperato. Uno dei prototipi si incendiò e le stime sull'autonomia risultarono piuttosto ottimistiche e non veritiere.

Pickup Lordstown Endurance sulla catena di montaggio
Pickup Lordstown Endurance sulla catena di montaggio

Tuttavia, LMC è riuscita ugualmente ad attirare l'attenzione del gigante taiwanese che probabilmente, in linea con quanto dichiarato fino ad ora, produrrà le vetture a marchio Lordstown. Più volte, infatti, Foxconn ha ammesso di non volere una produzione propria, ma adottare lo stesso modello con cui costruisce e fornisce le proprie tecnologie ad Apple. In sostanza non vuole produrre i propri veicoli, ma farlo per aziende esterne già inserite nel settore automobilistico.

Lo sviluppo dei nuovi veicoli, quindi, avverrà internamente a LMC che utilizzerà il capitale per un "nuovo programma di veicoli elettrici". Naturalmente, Foxconn non rimarrà del tutto estranea all'attività e l'accordo prevede due nomine all'interno del consiglio di amministrazione e potere decisionale per la taiwanese, oltre a diverse altre condizioni.

"LMC e Foxconn hanno concordato di interrompere l'accordo di joint venture esistente tra Lordstown EV Corporation e Foxconn EV Technology. Il programma EV ed il futuro sviluppo dei veicoli elettrici avverranno all'interno di LMC" si legge nel comunicato.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Hyundai investirà 8,5 miliardi di dollari per gli EV negli Stati Uniti

10:41 • 27 gen 2023
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati