logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. BYD aprirà i suoi showroom in Europa: si parte da Germania e Svezia
Novità
Mobilità elettrica

BYD aprirà i suoi showroom in Europa: si parte da Germania e Svezia

Il produttore cinese della BYD Seal ha deciso di espandersi nel mercato europeo attraverso una partnership con il gruppo di concessionari Hedin Mobility.

BYD ha annunciato l'arrivo dei suoi showroom anche in Europa. Questi esordiranno in Germania e Svezia attraverso il partner commerciale Hedin Mobility insieme al quale prevede di consegnare i primi veicoli presumibilmente già all'inizio del 2023.

Build Your Dreams (BYD) rappresenta al momento uno dei più grandi produttori in Cina di EV, oltre che di soluzioni ibride. La propaggine di BYD Co. Ltd. solo nel 2021 ha prodotto oltre 320.000 BEV e registrato oltre 641.000 auto vendute nella prima metà del 2022.

BYD Auto, infatti, non produce solo veicoli elettrici, ma rappresenta uno dei maggiori fornitori di flotte aziendali, dove le ibride plug-in giocano un ruolo di spicco. Inoltre, nel mercato europeo BYD ha già acquisto un discreto prestigio con i suoi autobus che sono già forniti a numerose aziende impegnate nella mobilità urbana.

SUV BYD Tang
SUV BYD Tang

L'obiettivo di BYD è quindi accrescere la portata nel settore automotive. La collaborazione con Hedin Mobility punta non solo a semplificare la distribuzione in Europa, ma ad offrire una vera e propria esperienza EV come specificato nel comunicato stampa rilasciato dal gruppo.

In particolare, verranno allestiti "concessionari pionieristici" dove i clienti potranno provare le vetture ed evadere qualsiasi dubbio sulle proposte del carmaker cinese. Gli store troveranno spazio nelle principali città dei due paesi a partire da Stoccolma, in Svezia, dove già da ottobre sarà possibile accedere all'esperienza BYD.

"Pensiamo che sia il periodo perfetto per incontrare la domanda dei clienti per le soluzioni più eco-compatibili. La nostra partnership con la rinomata Hedin Mobility Group ha un potenziale entusiasmante in Germania e in Svezia, e supporterà l'intera esperienza cliente in ogni fase" ha commentato Michael Shu, direttore generale dell'International Cooperation Division di BYD Europe.

Attualmente, nessuna delle due aziende ha specificato quali saranno i modelli disponibili alla vendita sul territorio europeo. Questi verranno resi pubblici a settembre per poi aprire le vendite ad ottobre con le prime consegne che avverranno nel primo trimestre del prossimo anno.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Pronto per la Cina il nuovo SUV elettrico Avatr da 50 mila euro

13:04 • 11 ago 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati