logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Un nuovo modulo dedicato ai monopattini elettrici all'interno del corso per la patente di guida
Novità
Mobilità elettrica

Un nuovo modulo dedicato ai monopattini elettrici all'interno del corso per la patente di guida

L'associazione di categoria UNASCA e Voi Technology hanno elaborato un nuovo modulo per aumentare la sicurezza e migliorare la convivenza tra autovetture e monopattini.

UNASCA e Voi Technology hanno siglato un accordo che prevede di integrare un modulo aggiuntivo dedicato alla micro-mobilità all'interno del corso per il conseguimento della patente di guida. Il progetto si sviluppa in diverse fasi che partiranno dalla valutazione dell'efficacia degli insegnamenti fino alla loro integrazione nel corso.

La micro-mobilità è ormai un settore in costante crescita nella maggior parte delle grandi città europee e di conseguenza anche italiane. Senza dubbio rappresenta una soluzione concreta per snellire il traffico ed agevolare i piccoli spostamenti riducendo peraltro le emissioni. Tuttavia, si tratta di una realtà percepita ancora come "problematica" dagli automobilisti a causa di alcuni comportamenti dei rider che talvolta creano situazioni di pericolo.

Monopattini Voi Technology
Monopattini Voi Technology

Da qui nasce l'esigenza di trovare una soluzione da cui prende forma la collaborazione tra UNASCA e Voi Technology. La prima è l'associazione più rappresentativa di Autoscuole, Scuole Nautiche e degli Studi di Consulenza Automobilistica. La seconda, invece, una società impegnata nello sharing dei veicoli per la micro-mobilità e in particolare dei monopattini, appunto.

Quest'ultima ha redatto internamente un corso digitale e gratuito di sicurezza stradale denominato RideLikeVoila da cui è tratto il modulo elaborato per le autoscuole. Il suddetto modulo verrà fornito in una prima fase a diverse autoscuole selezionate insieme al test per valutarne, in seguito all'insegnamento da parte degli istruttori, l'efficacia per i candidati. Una volta verificata la validità del modulo, questo verrà fornito ad oltre 3000 scuole guida associate sull'intero territorio nazionale.

Il modulo ha come obiettivo quello di migliorare la convivenza tra automobili e veicoli per la micro-mobilità negli ambienti urbani. Questo spiegherà ai futuri automobilisti quali sono le regole da seguire, le ammende per la violazione del divieto di circolazione e il modo corretto per parcheggiare i monopattini a bordo strada. Ben 150.000 nuovi automobilisti dovrebbero beneficiare delle nozioni fornite sul tema, aumentando la sicurezza stradale minata da una non curanza a volte espressa sia dall'una che dall'altra parte.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati