logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Yamaha presenta due nuove e-MTB di fascia alta: YDX-MORO 05 e YDX-MORO 07
Novità
Mobilità elettrica

Yamaha presenta due nuove e-MTB di fascia alta: YDX-MORO 05 e YDX-MORO 07

Il produttore giapponese ha lanciato due nuovi modelli di e-bike rivolte ai ciclisti esperti alla ricerca di una due ruote di fascia premium.

Yamaha Power Assist Electric Bicycles, divisione impegnata nello sviluppo e produzione delle biciclette, ha lanciato due nuove e-MTB di fascia alta: YDX-MORO 05 e YDX-MORO 07. Si tratta di modelli dal costo piuttosto elevato dotati del nuovo motore PW-X3, rivolti soprattutto ai ciclisti esperti.

Il prezzo identifica immediatamente la fetta di mercato a cui le biciclette si rivolgono, rispettivamente di 5.799 dollari e 6.399 dollari. Si tratta di due biciclette biammortizzate che condividono telaio, powertrain e ruote. Cambiano, invece, gli altri componenti che si posizionano in una fascia più alta per la seconda.

Yamaha YDX-MORO 07
Yamaha YDX-MORO 07

Partendo dagli aspetti in comune tra i due modelli, il motore PW-X3 rappresenta l'ultima generazione del modello di fascia alta della casa. Fornisce una pedalata assistita fino a 32 km/h (che diventeranno 25 km/h probabilmente in Europa) con una potenza continua di 250 W. Yamaha, tuttavia, sottolinea che la potenza di picco raggiunge i 500 W e la coppia massima gli 85 Nm.

Ben sette le modalità per il propulsore che sono: Eco, Standard, High, Extra-Power, Walk-Assist Mode e Automatic-Mode. Quest'ultima, in particolare, è ritenuta da Yamaha come la più avanzata e fluida del mercato, capace di regolare la forza della pedalata assistita nel momento esatto in cui il ciclista imprime la sua al pedale. Ambedue i modelli poggiano su ruote tubless Minion da 27 pollici, DHF per l'anteriore e REKON per il posteriore.

"In quanto azienda che ha creato la prima bicicletta elettrica assistita al mondo quasi 30 anni fa, Yamaha è riconosciuta come uno dei principali innovatori al mondo nella tecnologia delle e-bike. Stiamo raddoppiando il crescente mercato delle e-MTB con i nuovi MORO 05 e MORO 07 offrendo il nostro feeling e la nostra comprovata esperienza "Pure Ride" che estende l'innovazione ad ancora più ciclisti e-MTB" ha commentato Rob Trester, manager dell'azienda.
Ammortizzatore posteriore RockShox Super Deluxe Select+
Ammortizzatore posteriore RockShox Super Deluxe Select+

La YDX-MORO 05 sfrutta due freni idraulici Magura MT30 su dischi da 203 mm insieme ad un cambio Shimano DEORE SL-M6100-R, deragliatore Shimano SL-6100-SGS e un modulo Shimano SLX CS-M7100-12a dodici velocità. Sull'anteriore monta una forcella RockShox Revelation RC con un'escursione di 160 mm, mentre al posteriore è installato un ammortizzatore RockShox Deluxe Select+ con un'escursione da 150 mm.

Per quanto riguarda la YDX-MORO 07, invece, i dischi rimangono da 203 mm, ma con pinze Magura MT5. Il cambio è uno Shimano XT SL-M8100-R abbinato ad un deragliatore Shimano RD-M8100-SGS ed un modulo Shimano XT CS-M8100-12 a dodici velocità. All'anteriore troviamo una forcella RockShox Lyrik Select mentre al posteriore un ammortizzatore RockShox Super Deluxe Select+ con le medesime escursioni di quelli installati su MORO 05.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Arrivano i primi Supercharger V4: Tesla ha pensato anche a CCS

08:42 • 20 mar 2023
Chi siamo
LinkedIn
LinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati