logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Trackting e OLI presentano la piattaforma e-bike open source 100% italiana
Novità
Mobilità elettrica

Trackting e OLI presentano la piattaforma e-bike open source 100% italiana

Le due aziende hanno stabilito un rapporto di collaborazione per offrire ai produttori di e-bike una piattaforma altamente flessibile.

Trackting Technology e OLI eBike Systems hanno sviluppato una piattaforma per biciclette elettriche capace di soddisfare qualsiasi esigenza. Questo consentirà ai produttori di adattare l'intera configurazione alle necessità dei propri clienti e in qualsiasi settore, dal trasporto privato all'uso commerciale.

D'altronde, le biciclette elettriche sono diventate un'importante risorsa nella mobilità urbana, non solo nell'ambito degli spostamenti individuali. Le bici cargo in alcune realtà europee e americane si sono rivelate una soluzione decisamente utile per effettuare le consegne in quei contesti in cui camion e furgoni risultano troppo ingombranti. Inoltre, l'accesso alle piste ciclabili, semplifica anche la gestione del traffico in aree congestionate.

Motore e-bike OLI Move Plus
Motore e-bike OLI Move Plus

Sono queste le ragioni che hanno spinto le due aziende italiane a collaborare per mettere a punto una piattaforma che offra la massima flessibilità. Trackting Technology è un'azienda specializzata nel software di tracciamento per i veicoli, ovvero sistemi GPS che consentono di tenere sempre sotto controllo gli spostamenti del proprio mezzo.

OLI eBike Systems, invece, sviluppa sistemi di azionamento per e-bike, ovvero i motori. Il risultato di questa partnership unisce la varietà di propulsori OLI messi a disposizione dei produttori di biciclette con le capacità di Trackting di sviluppare un software sulla base delle richieste dei suddetti produttori.

In sostanza, le due società daranno la possibilità ai produttori di e-bike non solo di ottenere un motore "su misura", ma anche di scrivere il codice direttamente su quello di Trackting. Questo consentirà una gestione semplificata delle funzioni: ad esempio, sarà possibile aggiungere un display sul quale visualizzare le informazioni relative alla bicicletta sulla base di quelle che il produttore ritiene prioritarie.

Sarà anche possibile integrare un modulo GPS con relativo sistema di navigazione, utile soprattutto per le biciclette cargo, che ottengono così un sistema perfettamente interconnesso. Il tutto si traduce in una semplificazione del processo produttivo delle biciclette a cui si aggiunge una riduzione dei costi poiché la personalizzazione risulta molto più veloce e accessibile.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

SkyDrive presenta l'SD-05, un nuovo VTOL a due posti

12:39 • 28 set 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati