logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Skarper presenta il primo kit di conversione e-bike monoblocco
Novità
Mobilità elettrica

Skarper presenta il primo kit di conversione e-bike monoblocco

Skarper ha presentato il suo nuovo kit di conversione che consente di convertire e riconvertire una bicicletta in una vera e propria e-bike con estrema facilità.

Oggi è possibile trasformare la propria bicicletta in una e-bike in pochi minuti grazie a Skarper, una startup impegnata nella mobilità sostenibile. L'azienda britannica, infatti, ha rilasciato un kit di conversione raccolto in un unico blocco estremamente semplice da installare.

Avendo tutto il necessario raccolto nel box, non sarà necessario destreggiarsi tra fili, batterie, ruote e raccordi. È sufficiente collegare la scatola al telaio della bici con delle fascette appositamente sviluppate e brevettate dalla società. Le fascette sono regolabili adattandosi alla maggior parte delle biciclette sul mercato.

Kit di conversione Skarper monoblocco
Kit di conversione Skarper monoblocco

All'interno di questa è contenuto un rotore che, fissandosi al disco del freno, fornirà la trazione alla ruota posteriore consentendo sia di accelerare che di frenare. Il rotore, personalizzato da Skarper, viene definito DiskDrive, mentre il peso complessivo del kit si ferma a soli 3 chilogrammi consentendo sia l'installazione che la rimozione estremamente veloce.

All'interno è contenuta anche la batteria che alimenta il rotore. Non viene specificata la capacità della batteria, ma Skarper indica un'autonomia di circa 60 km mentre la ricarica completa richiede solo 2,5 ore. Inoltre, è presente un sensore di cadenza che consente di regolare l'erogazione della pedalata assistita così da ottimizzare la durata della batteria.

A capo del progetto c'è il Dottor Alastair Darwood che ha già sviluppato diverse tecnologie nel settore medico, quando ha collaborato con il servizio sanitario nazionale britannico, tra cui attrezzatura ortopedica e anestetica. Tuttavia, in questo caso specifico, Darwood ha lavorato a stretto contatto con numerosi ciclisti che hanno investito nella startup, tra cui il sei volte campione olimpico Sir Chris Hoy.

Sir Chris Hoy
Sir Chris Hoy
"Sono sempre stato un sostenitore di portare più persone in sella a una bicicletta, indipendentemente dalla loro forma fisica, abilità o età, ed ho scoperto che le biciclette elettriche possono svolgere un ruolo fondamentale nel rendere il ciclismo più accessibile per chiunque" ha commentato Hoy.

Oltre alla soluzione rivolta al ciclismo urbano, infine, Skarper ha collaborato anche con Red Bull Advanced Technology per sviluppare un sistema di conversione off road. L'azienda ha dichiarato che questo specifico kit fornirà molta più potenza e coppia.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

CATL presenta una nuova batteria: 1.000 km di autonomia e ricarica in 5 minuti

08:00 • 25 giu 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati