logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Leaos presenta la Pressed Bike, e-bike tutta italiana e accessibile
Novità
Mobilità elettrica

Leaos presenta la Pressed Bike, e-bike tutta italiana e accessibile

La startup ha svelato il modello definitivo della sua bicicletta elettrica che esordirà su Indiegogo per poi raggiungere la produzione in serie più avanti.

Leaos, startup italiana impegnata nella mobilità urbana, ha presentato la sua nuova e-bike dalle specifiche piuttosto convincenti se rapportate al prezzo. Di listino, infatti, la Pressed Bike ha un prezzo di 3.550 euro che però si abbasserà a 1.990 euro per la raccolta fondi su Indiegogo che darà lo slancio (si spera) per la produzione in serie.

La Pressed Bike prende il nome dal materiale con cui è stato realizzato il telaio, ovvero l'alluminio pressato usato anche nel settore automobilistico. Le parti vengono poi saldate a punti per una struttura estremamente rigida e leggera il cui peso si ferma solo a 15 chilogrammi batteria inclusa. Si tratta di una bicicletta rivolta in particolar modo ai pendolari, anche se l'autonomia è piuttosto sorprendente.

Batteria cilindrica della Pressed Bike
Batteria cilindrica della Pressed Bike

La batteria trova posto all'interno del tubo centrale e viene chiusa tramite uno sportellino rimovibile dotato di chiave. In sostanza, è completamente invisibile e integrata nel corpo della bicicletta. La capacità è di ben 362 Wh garantendo un'autonomia di circa 100 km. Per quanto riguarda la ricarica, invece, saranno sufficienti due ore per raggiungere la completa capacità.

Pressed Bike con trasmissione a ingranaggi
Pressed Bike con trasmissione a ingranaggi

La bicicletta è mossa da un motore Bafang da 250W capace di sviluppare 40 Nm di coppia per una velocità massima di 15,5 km/h, in linea con le direttive europee per la micromobilità. A questo si potrà affiancare sia una trasmissione a ingranaggi che a singola velocità insieme ai freni idraulici prodotti da Shimano.

Anche dal punto di vista tecnologico la Leaos Pressed Bike non lascia desiderare nulla, con un piccolo display posto sul lato sinistro del manubrio. Con questo è possibile interfacciarsi da smartphone grazie alla connessione Bluetooth, così da gestire le impostazioni e visualizzare lo stato della bicicletta, inclusa la carica residua.

A completare l'opera ci pensa un'estetica realizzata in puro stile italiano. La sella è realizzata in pelle da Selle San Marco, materiale che ritroviamo anche per le impugnature dei manicotti. I cerchi da 28 pollici, invece, sono in lega e forniti da Gipiemme Italy accompagnati da pneumatici Continental. A chiudere, l'illuminazione frontale e posteriore completamente a LED Supernova.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Anche Ram Trucks passa all'elettrico, il video del suo primo pick-up EV

14:25 • 09 dic 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati