logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Hyundai svela il design definitivo della nuova IONIQ 6
Novità
Mobilità elettrica

Hyundai svela il design definitivo della nuova IONIQ 6

Anche se permane l'attesa per le specifiche tecniche complete, Hyundai ha mostrato finalmente il design definitivo della nuova IONIQ 6.

Hyundai ha finalmente mostrato in anteprima il design definitivo della IONIQ 6, seconda vettura basata sulla piattaforma E-GMP (Electric Global Modular Platform) a cui si affida l'intera gamma. Per avere una panoramica completa anche sulle specifiche tecniche, però, bisognerà attendere ancora.

Nonostante utilizzino la stessa piattaforma, le somiglianze con la IONIQ 5 sono davvero poche. Si tratta di una scelta ben precisa di Hyundai già sottolineata in passato, che intende offrire una gamma variegata in cui ogni vettura si differenzia dalle altre, limitandosi solo ad alcuni richiami che ne evidenziano la familiarità.

Nel caso della IONIQ 6, di cui avevamo anticipato il primo sketch, Hyundai si ispira alle streamliner di una volta con un design che punta tutto sull'aerodinamica e un'unica linea che segue l'intero profilo dell'auto. Questa, infatti, parte dal cofano per andarsi a chiudere direttamente sul posteriore sporgente. Lo stile è quindi quello di una coupé sportiva di altri tempi, seppur distinto da dettagli e tecnologia proiettati verso il futuro.

Hyundai IONIQ 6
Hyundai IONIQ 6

Hyundai ha utilizzato ben 700 Parametric LED, particolarmente visibili sul posteriore equipaggiando sia i fanali, congiunti tra loro da una lunga striscia illuminata, sia lo spoiler studiato aerodinamicamente per ridurre al minimo il coefficiente di resistenza aerodinamica che si ferma a solo 0,21. A tal scopo hanno contribuito anche le maniglie a scomparsa e le nuove videocamere che sostituiscono gli specchietti retrovisori laterali.

Passando agli interni, invece, la prima caratteristica che salta all'occhio è senza dubbio l'abitabilità della cabina. La vettura, lunga 4,85 metri, presenta un passo di ben 2.950 mm. Questo ha agevolato l'aumento dello spazio interno garantendo un confort elevato anche per i passeggeri posteriori pur rimanendo fedele alle forme di una coupé.

Plancia della Hyundai IONIQ 6
Plancia della Hyundai IONIQ 6

La plancia mantiene lo stile della IONIQ 5 con i suoi due display da 12,3 pollici, uno per l'infotainment e l'altro per la strumentazione digitale. Per la prima volta, però, Hyundai aggiunge i LED al centro del volante per avere sempre sott'occhio lo stato della batteria. Altra novità importante, è il posizionamento dei due piccoli display ad alta risoluzione che sostituiscono gli specchietti laterali, adesso meglio integrati e di più facile accesso. Non è stata trascurata neanche l'illuminazione ambientale che rendono l'atmosfera vicina ad una zona living.

Insieme al motore elettrico, indirizzato alla riduzione delle emissioni, Hyundai sottolinea la propria impronta ecologica anche con i materiali utilizzati per la realizzazione dell'auto già dall'esterno. Nella parte inferiore della carrozzeria è possibile notare una verniciatura più scura realizzata attraverso il riciclaggio dei pneumatici. I tappetini, invece, derivano dal riutilizzo delle reti da pesca, mentre per le altre parti in tessuto sono stati utilizzati PET, pelle TPO ecologicamente trattata, tessuto bio PET e vernice bio ricavata da oli vegetali per i pannelli.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Pronto per la Cina il nuovo SUV elettrico Avatr da 50 mila euro

13:04 • 11 ago 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati