logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Helbiz annuncia l'avvio del primo campionato di corse su monopattino
Novità
Mobilità elettrica

Helbiz annuncia l'avvio del primo campionato di corse su monopattino

Il costruttore di monopattini elettrici Helbiz annuncia l'inizio della stagione 2022 dell'eSC, primo campionato di corse su monopattini elettrici.

Attraverso un comunicato stampa, Helbiz annuncia l'avvio del primo campionato mondiale di monopattini elettrici: l'eSkootr Championship. L'Helbiz Racing Team ha presentato i tre piloti che concorreranno per il titolo sotto la bandiera della società in un campionato che coinvolgerà anche l'Italia.

L'eSC è attualmente l'unico campionato al mondo di monopattini elettrici, una realtà che ha subito attirato l'attenzione dei più giovani che, secondo Helbiz, "desiderano partecipare sempre più alla costruzione di soluzioni di micromobilità". Un'attività completamente nuova che potrebbe avvicinare molte più persone allo sport e alla competizione, ma senza trascurare valori come sostenibilità, sicurezza e inclusione.

Proprio nell'ambito dell'inclusione, i tre piloti scelti da Helbiz vedono una componente femminile maggioritaria, una scelta dettata direttamente dalla società. Si tratta di Sara Cabrini, Jordan Rand e Jamiel Guarchadi, tutti con un forte passato sportivo alle spalle e già pratici del mondo delle due ruote. Ai piloti verrà fornito un monopattino Helbiz S1-X già visto all'EICMA 2021.

Monopattino Helbiz S1-X
Monopattino Helbiz S1-X

Lo scooter è stato sviluppato da YCOM, un'azienda di spicco della Motor Valley italiana. È dotato di un telaio che mescola l'alluminio con la fibra di carbonio, mentre le parti aereodinamiche sono realizzate con una nuova fibra naturale riciclabile al 100%. Sul telaio saranno installati due powertrain (uno per ogni ruota) per una potenza complessiva di 12 kW. Infine, le ruote da 6,5 pollici saranno equipaggiate con gomme con diverse mescole così da adattarsi ad ogni gara e consentire piegamenti oltre i 45 gradi.

"Come in ogni competizione, l'elemento fondamentale è la sicurezza: per questo, il mezzo sul quale il nostro team gareggia è dotato di tecnologie più avanzate, in modo da salvaguardare al massimo ogni pilota, che sarà dotato di un abbigliamento studiato appositamente per queste tipologie di gare" ha commentato Emanuele Liatti, Chief Product Manager di Helbiz.

L'Helbiz Racing Team, quindi, non ha trascurato il tema della sicurezza, pur mantenendo un livello di prestazioni e adrenalina degno delle competizioni in cui la velocità la fa da padrona. La prima gara si svolgerà a Londra il 14 maggio, mentre la successiva si svolgerà a Sion, in Svizzera, il 27 e 28 maggio.

In calce potrete consultare il calendario completo, anche se le città di alcuni paesi saranno comunicate in un secondo momento.

  • 14 maggio: a Londra, Regno Unito;
  • 27-28 maggio: a Sion, Svizzera;
  • 17-18 giugno: in Francia;
  • 15-16 luglio: in Italia;
  • 16-17 settembre: in Spagna;
  • ottobre: in USA.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Unione Europea: dal 2035 stop ai motori endotermici

09:24 • 16 mag 2022
Chi siamo
FacebookInstagramLinkedIn
FacebookInstagramLinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2022 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati