logo tate app
ELETTRICA
Home
Categorieapri menu tariffe
Menu
  1. /
  2. Mobilità elettrica
  3. /
  4. Ford Mustang Mach-e: scende il prezzo in USA, tagli in arrivo anche per l'Europa?
Novità
Mobilità elettrica

Ford Mustang Mach-e: scende il prezzo in USA, tagli in arrivo anche per l'Europa?

La casa con sede in Michigan ha tagliato il prezzo dell'intera gamma Mustang Mach-e negli Stati Uniti, in alcuni casi con riduzioni piuttosto importanti.

Ford ha appena annunciato il taglio dei prezzi per la Mustang Mach-e negli Stati Uniti, con riduzioni fino a 5.900 dollari, naturalmente a seconda dell'allestimento. Si tratta di una risposta a Tesla che alcuni giorni fa ha drasticamente tagliato i prezzi della propria gamma inclusa Model Y, ovvero la principale concorrente del SUV di Ford.

In particolare, gli allestimenti disponibili negli Stati Uniti per la Mustang Mach-e sono tre: Select, California Route 1e GT Extended Range. Nel primo caso, il prezzo è stato semplicemente limato con una riduzione di 600 dollari per la variante a trazione posteriore e di 900 dollari per quella a trazione integrale.

Dei tagli significativi hanno beneficiato gli altri due allestimenti: la Californi Route 1 adesso costa 5.580 dollari in meno, mentre per la GT Extended Range il prezzo si riduce di ben 5.900 dollari. Tuttavia, rispetto ai listini precedenti che vedevano Model Y e Mustang Mach-e viaggiare su un prezzo quasi alla pari, adesso la proposta di Tesla risulta più conveniente anche a fronte della rimodulazione di Ford.

Plancia della Ford Mustang Mach-e
Plancia della Ford Mustang Mach-e

Nonostante questo, la casa di Detroit si aspetta di accrescere il volume di vendita e a tal proposito ha già anticipato che verrà aumentata la produzione. Le cifre esatte non sono state fornite, ma alla fine del 2021 Ford annunciò che intendeva triplicare il numero di Mach-e costruite entro il 2023, quindi è probabile che si tratti di circa 200.000 vetture l'anno.

E l'Europa? Come abbiamo riportato alcuni giorni fa, anche nel Vecchio Continente Tesla ha effettuato massicci tagli di prezzo con riduzioni che raggiungono i 12.500 euro nel caso dell'Italia. Questo ha aiutato senza dubbio le vendite di Model Y che rappresenta già il modello più apprezzato dagli automobilisti green europei.

Di conseguenza, è molto probabile che Ford applichi lo stesso programma anche in Europa, forse con tagli anche più significativi. Per quanto gli allestimenti possano equivalersi, infatti, la dotazione europea si differenzia da quella americana così come i prezzi. Nel caso dell'Italia, si parte da 62.700 euro contro i 45.995 dollari della versione a stelle e strisce: una differenza, allo stato attuale, di quasi 17.000 euro.

Al momento, però, Ford non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito all'Europa.

Articoli correlati

Novità
Mobilità elettrica

Arrivano i primi Supercharger V4: Tesla ha pensato anche a CCS

08:42 • 20 mar 2023
Chi siamo
LinkedIn
LinkedIn
Tate è una Società a Responsabilità Limitata - P.IVA 03596861207 - Capitale Sociale I.V. di 408.509,29 € | Copyright ©2023 Tate s.r.l. - Tutti i diritti riservati